Lucana Film Commission, un altro ricettacolo di consulenze — Basilicata24

cinema
Lucana Film Commission, un altro ricettacolo di consulenze

A 4 anni dalla nascita (2012) cerca altri consulenti

di Redazione Basilicata24

Gianni Rosa Gianni Rosa

Lucana Film Commission, un altro ricettacolo di consulenze A 4 anni dalla nascita (2012) la Lucana Film Commission cerca un coordinatore area “Musica-Cinema” e un coordinatore area istituzionali e relazioni per marketing, leggasi ‘altri consulenti’, per la ‘modica’ cifra di 55.000 euro per ciascuna figura. Ma fino ad ora come ha operato? Perché se è necessario acquisire queste figure professionali ci chiediamo come sia potuta andare avanti l’attività della Film Commission per tutto questo tempo? La risposta: con il Direttore, che ha tra i suoi compiti quelli di: provvedere alla gestione organizzativa ed amministrativa della Fondazione nonché alla organizzazione e promozione delle singole iniziative. Un bando inutile, volto soltanto a creare altri precari ‘raccomandati’, visto che la nomina è fiduciaria. Con un’interrogazione al Presidente abbiamo chiesto non solo spiegazioni sulla necessità di acquisire queste figura professionali ma anche di sospendere il bando. La Film Commission ha come obbiettivo di “promuovere e sostenere la produzione di opere cinematografiche televisive, audiovisive e pubblicitarie italiane ed estere in Basilicata”. A 4 anni dalla nascita si rende conto che non ha chi può “ideare, promuovere e organizzare, anche in concorso con altri soggetti pubblici o privati, iniziative e attività formative, rivolte prevalentemente al mondo giovanile, nel settore delle professioni musicali legate all’industria cinematografica ed audiovisiva” o chi può “promuovere, sviluppare e gestire attività di marketing”. Ma stiamo scherzando? E cosa ha fatto fino ad ora? La verità, invece, è che, come abbiamo denunciato da sempre, questo è il Governo regionale delle fondazioni e degli enti che comportano solo spese, creano piccole nicchie di privilegi ma che non risolvono i problemi. Altri soldi pubblici buttati mentre la Regione va a rotoli.

Gianni Rosa, Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale

Gio, 27/10/2016 – 12:23lucana_filmcommission.jpg

Ultima modifica Gio, 27/10/2016 – 12:23 di Redazione Basilicata24 leggi tutto

immagine di repertorio Web

via Lucana Film Commission, un altro ricettacolo di consulenze — Basilicata24

Advertisements

Autore: ondalucana

Dialetto: Basilicata GENTE LUCANA Addonne la sconto la canosco subbito dda facci, si è 'nna facci nosta, re gente re Lucania. Dda facci porta stampati inta l'uocchi e segnati 'ncoppa le mmano le pene e l'affanni ca ra megliara r'anni se port'accovati 'mpietto. Scurnuso, inta ddi silienzii suoi tene 'mmescati ruluri e speranze. Li cieli, le terre, li sapuri, le feste, li lutti, l'amuri, sempe se port'appriesso inta la sacca ca sulo iddo nge pòte rozzolà. So' 'mmiriane ca re sfilano ppe 'ncapo com'à li grani re 'nno rosario e se stampano 'nfacci e chi lo tenemente nun sape mai si chiange o si rire. Tène l'uocchi ruci tène la facci aperta, puri si è scura. E' la facci re gente re Lucania ca se 'mpotào cca venenno ra terre lontane, tanto lontane. Traduzione in italiano GENTE LUCANA Laddove la incontro la conosco subito quella faccia, se è una faccia nostra di gente di Lucania. Quella faccia porta stampati negli occhi e segnati sulle mani le pene e gli affanni che da migliaia d'anni porta stipati in petto. Timido, nei suoi silenzi nasconde mescolati dolori e speranze. I cieli, le terre, i sapori, le feste, i lutti, gli amori, sempre se li porta dietro nella tasca e soltanto lui può rovistarvi. Sono fantasmi che gli sorrono in testa come i grani di un rosario e si manifestano in faccia e chi lo osserva non sa bene se piange o se ride. Tiene gli occhi dolci tiene il viso aperto, anche se scuro. E' il viso della gente di Lucania che si fermò qua venendo da terre lontane, molto lontane. Poesia inviata da: Giuseppe De Vita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...