No al petrolio a Masseria La Rocca

il

a_petrolio_brindisi

21 Dic 2016

Scritto da Michelangelo Russo

No alle ricerche petrolifere a Masseria La Rocca.

Il Consiglio regionale ha approvato ieri sera all’unanimità, dopo aver visto stravolto il proprio ordine del giorno dalla protesta di alcuni cittadini sotto la Regione, una mozione proposta dal consigliere Leggieri (M5s) che impegna il presidente della Regione Pittella “ad emanare entro sette giorni l’apposita deliberazione con la quale si esprima parere negativo al progetto/permesso di ricerca ‘Masseria La Rocca” al fine di tutelare il territorio e la salute pubblica ed a comunicare immediatamente alle autorità competenti la deliberazione e il proprio dissenso rispetto al progetto”.

La mozione si riferisce al permesso di ricerca della società Rockhopper, che interessa un’area di circa 13 chilometri quadrati in agro di Brindisi di Montagna. “Restano solo 12 giorni – si legge nel documento – affinché la Regione esprima parere negativo nell’ambito delle perviste procedure d’intesa. Un dissenso assolutamente necessario per aprire una trattativa politica con il governo”.

Dettagli nell’edizione cartacea de La Nuova del Sud.

Annunci