PAGARE GRATIS COME FANNO LE BANCHE

le-banche-sono-sotto-pressionein-pochi-mesi-dimezzato-il-valore_0a7957fe-66af-11e6-930a-37256305eadf_998_397_big_story_detail
Immagine di repertorio Web.

Tratto da:Onda Lucana by Avv. Antonio Romano

I governi e le autorità monetarie, i tribunali ( Tribunale di Bolzano ) affermano sia legittimo che le banche commerciali creano moneta/euro con mezzi contabili, cioè semplicemente mediante digitazioni elettroniche, per eseguire pagamenti e prestiti, anche se nessuna norma dà loro questo potere e quello che la legge non vieta di conseguenza è lecito/legittimo farlo. In effetti, il Trattato di Lisbona, artt. 127 e 128, riserva al Sistema Europeo delle Banche Centrali la creazione delle sole banconote-euro, non dell’euro scritturale-elettronico – o così sembra, come ha stabilito recentemente un giudice in una causa. Da quanto sopra consegue, secondo il principio che ciò che non è vietato è consentito, che tutti possono creare euro scritturale perché a nessuno è vietato dalla legge In base a questo ragionamento, si può creare euro, con idonee registrazioni contabili, e inviarli mediante PEC  ai vostri creditori, soprattutto alle banche. Il sistema creato dalle banche private di stampare/digitano con un clic la moneta/Euro dal nulla ( sostenuto dai governi sotto ricatto dei banchieri e delle c.d. Autorità Monetarie gestite dai banchieri stessi), non riuscirà per molto tempo ancora a nascondere le proprie contraddizioni logico-giuridiche e crollerà come un castello di sabbia.

Tratto da:Onda Lucana by Antonio Grazia Romano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...