La Svizzera paga il pizzo alle multinazionali

Domani gli svizzeri andranno alle urne per un referendum che al contrario di quanto è accaduto in altre occasioni dov’erano in ballo l’immigrazione, il nucleare o la questione dei frontalieri, sembra meritare il più assoluto silenzio da parte di tutta l’informazione. Eppure il tema è assolutamente centrale, anzi coinvolge proprio quelle logiche di fondo da…

Cosa è finito negli acquiferi?

La produzione maggiore di petrolio lucano deriva da fratture sotterranee. Si sono inventati persino strumenti per valutare la produttività di petrolio grazie alle fratture. Fratture che entrano in contatto con un acquifero e nulla si sa dei possibili danni provocati. Tra faglie e fratture. Nel 2014 in Val D’Agri la Società Geologica Italiana analizzò una… via…

L’inchiesta napoletana e gli appalti in Basilicata nel mirino di Romeo.

POTENZA – Puntava alle commesse della Stazione unica appaltante della Regione Basilicata l’imprenditore napoletano Alfredo Romeo. E secondo il suo consulente, nonché ex deputato di An Italo Bocchino, la maniera migliore per farlo sarebbe stata tramite i Pittella, perché a via Anzio «decide solo ed esclusivamente» Marcello, e l’unico a cui darebbe ascolto è il… via…

Boeri: “In malattia tutti reperibili per almeno 7 ore”.

Pubblicato il: 09/02/2017 12:36 Le fasce di reperibilità per malattia saranno “armonizzate ed estese: almeno 7 ore per tutti” i lavoratori, pubblici e privati. E’ il presidente dell’Inps Tito Boeri nel corso di un convegno alla Camera a delineare l’ipotesi allo studio. “L’armonizzazione e l’estensione servono a svolgere i controlli in modo efficiente, a ridurre…