Primarie Pd, Pittella raduna i suoi. “Costretto a governare senza un partito e a guardarmi alle spalle”

il

 

pittella_marcello.jpg
14 Apr 2017

Scritto da Giacomo Bloisi

LAURIA – Un “periodo caldo” da affrontare, che ricorda molto il settembre “pre primarie” del 2013, tutto racchiuso in una decina di giorni e con le festività pasquali nel mezzo. Il governatore Pittella scende in campo e parte da casa sua, chiamando a raccolta tutti i suoi amici dell’area sud lucana.

Li riunisce, nella serata di mercoledì, nella sua Lauria, per fare il punto della situazione che si andrà a delineare fino ed oltre il 30 aprile prossimo, data delle primarie nazionali per la Segreteria Pd. Una sorta di condivisione sulla linea e sulla road map. Sostegno a Renzi “incondizionato, perché in ballo c’è il futuro del centrosinistra lucano e non solo”, ma anche “polemiche e strumentalizzazioni da evitare, perché a noi interessa fare un’operazione che rimetta il Pd al centro degli interessi della comunità e non solo degli iscritti”.

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...