‘Art Bonus’ per i tesori di Pietragalla

il

Reperti archeologici ritrovati a Pietragalla

La Provincia di Potenza ha rivolto un appello agli imprenditori

Redazione ANSAPOTENZA09 maggio 201712:46NEWS

(ANSA) – POTENZA, 09 MAG – I tesori del sito archeologico di “Monte Torretta”, a Pietragalla (Potenza), tra il sesto e il secondo secolo avanti Cristo, tornano alla luce dopo 50 anni di permanenza nei depositi, e potranno essere esposti per la prima volta in una mostra, con una trentina di reperti, per raccontare l’insediamento arcaico dell’età lucana, tra cui due piccoli “gioielli” in bronzo, un candelabro e una statua di Eracle, probabilmente del terzo secolo avanti Cristo.
La Provincia di Potenza, nel corso di un incontro, ha infatti rivolto un appello, in particolare agli imprenditori, per l’attivazione dell’Art Bonus, ovvero una norma ministeriale che permette donazioni (a musei, siti archeologici, archivi, biblioteche, teatri e fondazioni) detraibili al 65%. Il presidente della Provincia, Nicola Valluzzi, ha infatti spiegato che per allestire la mostra sono necessari circa 20 mila euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

http://www.ansa.it/basilicata/notizie/2017/05/09/art-bonus-per-i-tesori-di-pietragalla_424cd0a9-0189-44b5-a70a-8053c36304d5.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...