ALBA

alba.jpg
Immagine tratta da Web.

Tratto da:Onda Lucana by Gerardo Renna

ALBA

 La notte

ormai

   vanisce!

Le tenebre

percosse e inseguite

rapide si dileguano

e fuggon via!

Il cielo

di chiaro si veste

ai primi raggi del sole

che lento si desta!

Rosseggia l’orizzonte

al bagliore del nuovo fuoco

che presto s’accende!

Ogni cosa

la sua forma riprende

e più bella appare

al sole che gaio compare!

Batuffoli rosa

sembran le nuvole

tinte di rosso

dal sol nascente!

Al tepore del nuovo giorno

ogni essere si sveglia

e la sua vita

pian piano riprende.

Si sveglian gli animali,

si destan gli uomini.

Le foglie degli alberi

si muovon leggere

nella brezza fresca

del mattin sereno.

La vita or risorge frenetica

nella nuova luce

che aggiorna e tutto inonda!

Sbadiglia, sonnolenta ancora,

qualche finestra;

s’apre di già un balcone,

indeciso, ma ansioso,

un uomo mette fuori la testa

a godere la fresca purezza

del mattino e la festa

del nuovo dì!

Gli uccelli comincian a vociare,

il gallo a cantare,

i cani riprendono ad abbaiare!

Solo i grilli,

di luce accecati,

improvvisi smetton di trillare!

E l’uomo, come ogni giorno,

riprende a lavorare, ad amare,

a litigare e, purtroppo,

anche ad ammazzare!!!

Gerardo Renna

Funo di Argelato, Giugno 1988

Tratto da:Onda Lucana by Gerardo Renna

Annunci