FONS BANDUSIAE (1991)

il
depositphotos_75075949-stock-photo-fons-bandusiae.jpg
Immagine tratta da Web.

Tratto da:Onda Lucana by Gerardo Renna

Dalla grande rupe

ancora scendon silenziose

le tue fresche acque

(chiare più del cristallo

e degne di vino dolce e schietto!).

Ragione aveva il Poeta di Venosa (*)

che nei secoli ti rese famosa.

Ancora sei

per uomini ed armenti

dolce ristoro!

Soave

frescura

offri sempre

nella calura dell’estate ardente!

Rifugio e riparo ancor sei

nell’ora della canicola opprimente!

Nei secoli perenne duri

contro le forze violente della natura.!

Dalla possente protetta,

ai suoi piedi te ne stai tranquilla,

qual bimbo tra le braccia della mamma!

Ancora svettan gli elci

sul vuoto della grotta,

che per millenni

ti custodisce e ti protegge!

Banzi, agosto 1991

Tratto da:Onda Lucana by Gerardo Renna

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...