INSALATA VERDE LUCANA CON…

Lucania in Cucina by Antonella Lallo Onda Lucana 2017.jpg
Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana by Antonella Lallo 2017.

Tratto da:Onda Lucana by Antonella Lallo

L’insalata di barbabietole rosse, carote e insalata verde(lucana) è un piatto fresco, veloce e molto nutriente.

Si presenta come un pasto facilmente digeribili.

Ecco le proprietà dei suoi ingredienti e le modalità di preparazione. La barbabietola rossa ha un elevato contenuto di sali minerali e vitamine.

Questo vegetale è costituito prevalentemente da acqua e per questo produce effetti diuretici e depurativi, ideali per coloro che soffrono di ritenzione idrica, contribuisce al naturale smaltimento delle tossine dal nostro corpo.

L’acqua è un componente che la rende facilmente digeribile e perfetta anche per le persone colpite da intolleranze alimentari e sintomi relativi all’apparato gastrointestinale.

Tra i minerali contenuti nella barbabietola rossa troviamo il ferro, il sodio, il potassio, il calcio e il fosforo, mentre per quanto riguarda le vitamine, questo ortaggio si presenta come un’ottima fonte di vitamina A, C e di alcune vitamine del gruppo B.

Perciò, offre il benefico effetto degli antiossidanti, che proteggono l’organismo dai radicali liberi.

La vitamina A è comunemente riconosciuta come un elemento essenziale per proteggere la vista, mentre l’acido folico, contenuto nella barbabietola (vitamina B9), è perfetto per la gravidanza e per rinforzare tutti coloro che soffrono di anemia.

Tuttavia, ci sono altre informazioni che potrebbero invogliare a mangiare questo ortaggio: alcune ricerche hanno affermato che il consumo di barbabietola è una delle migliori soluzioni per prevenire i tumori (soprattutto al colon) e la maggior parte dei disturbi cardiovascolari.

La carota: energia e miglioramento della vista La carota ha importanti benefici per la nostra salute. Per curare alcune malattie e per altri scopi particolari ha proprietà diuretiche. Recenti ricerche hanno confermato che la carota è in grado di trattare le problematiche relative all’apparato gastrointestinale, aiutare la pelle ad abbronzarsi e non solo. Le carote contiene molta vitamina A, è ottima per proteggere gli occhi e salvaguardare la nostra vista e, essa dona energia per depurare il nostro organismo e lenire, idratare e rinforzare l’epidermide. Insalata di barbabietole e carote, un mix nutriente Questa insalata si rivela molto particolare, in quanto uno degli altri ingredienti è la mela. L’aggiunta di succo di limone è in grado di dare effetti depurativi di carota e barbabietola, aiutando inoltre il nostro corpo ad assorbire il ferro contenuto soprattutto nella barbabietola.

L’insalata verde è una preziosa fonte di vitamine, in primo luogo le vitamine antiossidanti, A, C ed E, che proteggono le cellule dall’invecchiamento. Infine l’insalata è ricca di sali minerali, in particolare di potassio, sostanza adatta a contrastare la ritenzione idrica.

Contiene rame, zinco e selenio ad azione anti-invecchiamento e utili contro infezioni e intossicazioni.

Le ricerche scientifiche suggeriscono che chi mangia molta insalata, ha nel corpo maggiori quantità di acido folico, vitamine C ed E, licopene, betacarotene, sostanze che aumentano le difese immunitarie.

Ingredienti per 4 persone:

-2 barbabietole rosse precotte,

-2 carote,

-1 piede di insalata,

-olio extravergine d’oliva q.b.

-succo di 1 limone,

-sale.

Preparazione

Prendete l’insalata lavarla tagliate a pezzi mettete in una ciotola.

Poi Lavate e tagliate le carote alla julienne, infine lavate e tagliate la barbabietola rossa.

Preparate un composto con l’olio, il sale e il succo di limone.

Riponete le verdure in un’insalatiera, versate il composto precedentemente preparato.

Ed ecco pronto un piatto gustoso, nutriente e allo stesso tempo, molto leggero.

Alla prossima !!

Tratto da:Onda Lucana by Antonella Lallo

Annunci

Autore: ondalucana

Dialetto: Basilicata GENTE LUCANA Addonne la sconto la canosco subbito dda facci, si è 'nna facci nosta, re gente re Lucania. Dda facci porta stampati inta l'uocchi e segnati 'ncoppa le mmano le pene e l'affanni ca ra megliara r'anni se port'accovati 'mpietto. Scurnuso, inta ddi silienzii suoi tene 'mmescati ruluri e speranze. Li cieli, le terre, li sapuri, le feste, li lutti, l'amuri, sempe se port'appriesso inta la sacca ca sulo iddo nge pòte rozzolà. So' 'mmiriane ca re sfilano ppe 'ncapo com'à li grani re 'nno rosario e se stampano 'nfacci e chi lo tenemente nun sape mai si chiange o si rire. Tène l'uocchi ruci tène la facci aperta, puri si è scura. E' la facci re gente re Lucania ca se 'mpotào cca venenno ra terre lontane, tanto lontane. Traduzione in italiano GENTE LUCANA Laddove la incontro la conosco subito quella faccia, se è una faccia nostra di gente di Lucania. Quella faccia porta stampati negli occhi e segnati sulle mani le pene e gli affanni che da migliaia d'anni porta stipati in petto. Timido, nei suoi silenzi nasconde mescolati dolori e speranze. I cieli, le terre, i sapori, le feste, i lutti, gli amori, sempre se li porta dietro nella tasca e soltanto lui può rovistarvi. Sono fantasmi che gli sorrono in testa come i grani di un rosario e si manifestano in faccia e chi lo osserva non sa bene se piange o se ride. Tiene gli occhi dolci tiene il viso aperto, anche se scuro. E' il viso della gente di Lucania che si fermò qua venendo da terre lontane, molto lontane. Poesia inviata da: Giuseppe De Vita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...