Liceo breve: nell’anno scolastico 2018/2019 diploma in 4 anni .

Nell’anno scolastico 2018/2019 arriva il nuovo liceo breve, con diploma in quattro anni. La ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, ha dato l’autorizzazione ufficiale, dopo la proposta di gennaio. La sperimentazione inizierà a partire nell’anno 2018/2019 e coinvolgerà 100 classi, appartenenti a licei, istituti tecnici scuole paritarie e statali. Il Piano nazionale prevede che non ci siano “sconti” per gli alunni che testeranno il liceo breve. Gli studenti infatti dovranno garantire il raggiungimento di alcuni obiettivi specifici di apprendimento in base ai vari percorsi di studi e in alcuni casi verrà attuato anche un potenziamento dell’orario scolastico.

Il ministero ha diffuso anche un bando nazionale, con criteri comuni, a cui potranno partecipare le classi di tutta Italia. I comunicato verrà pubblicato sul sito del Miur a fine mese e le scuole interessate potranno presentare la loro domanda dal 1 al 30 settembre. Tutti i progetti presentati verranno analizzati da una commissione tecnica che valuterà le proposte migliori. Ogni istituto partecipante potrà attivare la “formula del liceo breve” per una sola classe.

Secondo quanto rivelato dalla ministra Fedeli, per prendere parte al progetto del liceo breve le scuole dovranno presentare progetti con un elevato livello di innovazione, soprattutto riguardo la rimodulazione dei piani di studio e la loro articolazione. Grande attenzione anche per quanto riguarda l’utilizzo delle tecnologie e le attività di laboratorio nell’ambito della didattica. Fondamentali anche l’uso della metodologia Clil (che riguarda lo studio una materia in una lingua straniera), i processi di orientamento e continuità con la scuola secondaria di primo grado, gli ordini professionali, il mondo del lavoro, i percorsi terziari non accademici e l’università.

Fino ad oggi sono ben 12 le scuole che hanno sperimentato un percorso di quattro anni per arrivare al diploma, proprio come accade nella maggior parte dei paesi europei. Prima di adeguarsi a questo sistema però il ministero ha deciso di ampliare la sperimentazione, coinvolgendo ben 100 istituti.

via Liceo breve: nell’anno scolastico 2018/2019 diploma in 4 anni — QuiFinanza

Annunci

Autore: ondalucana

Dialetto: Basilicata GENTE LUCANA Addonne la sconto la canosco subbito dda facci, si è 'nna facci nosta, re gente re Lucania. Dda facci porta stampati inta l'uocchi e segnati 'ncoppa le mmano le pene e l'affanni ca ra megliara r'anni se port'accovati 'mpietto. Scurnuso, inta ddi silienzii suoi tene 'mmescati ruluri e speranze. Li cieli, le terre, li sapuri, le feste, li lutti, l'amuri, sempe se port'appriesso inta la sacca ca sulo iddo nge pòte rozzolà. So' 'mmiriane ca re sfilano ppe 'ncapo com'à li grani re 'nno rosario e se stampano 'nfacci e chi lo tenemente nun sape mai si chiange o si rire. Tène l'uocchi ruci tène la facci aperta, puri si è scura. E' la facci re gente re Lucania ca se 'mpotào cca venenno ra terre lontane, tanto lontane. Traduzione in italiano GENTE LUCANA Laddove la incontro la conosco subito quella faccia, se è una faccia nostra di gente di Lucania. Quella faccia porta stampati negli occhi e segnati sulle mani le pene e gli affanni che da migliaia d'anni porta stipati in petto. Timido, nei suoi silenzi nasconde mescolati dolori e speranze. I cieli, le terre, i sapori, le feste, i lutti, gli amori, sempre se li porta dietro nella tasca e soltanto lui può rovistarvi. Sono fantasmi che gli sorrono in testa come i grani di un rosario e si manifestano in faccia e chi lo osserva non sa bene se piange o se ride. Tiene gli occhi dolci tiene il viso aperto, anche se scuro. E' il viso della gente di Lucania che si fermò qua venendo da terre lontane, molto lontane. Poesia inviata da: Giuseppe De Vita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...