IRON MAIDEN

“From here to eternity”.Una vita in un eterno Tour.

Gli Indimenticabili-Tratto da:Onda Lucana  by Antonio Morena

iron-maiden-ft-lauderdale-24-2-16-36927-432
Immagine tratta da:http://ironmaiden.com

Iron Maiden e niente più!!Direbbe qualsiasi incallito sostenitore sparso nel mondo.Osservando il panorama musicale terrestre viene da confermare tale affermazione, visto che all’orizzonte non vi è niente di nuovo che possa far spostare l’asse, di progressi musicali, verso promettenti generi  e rock band d’interesse particolare.

Gli Iron Maiden,hard rock band londinese formatosi negli anni ’70,per poi arrivare ad una line-up definitiva ufficiale nell’anno 1975, sono ancora in circolazione dopo circa quaranta anni di energica attività musicale, si direbbe “elisir di lunga vita” ,quasi intramontabili al cospetto del mondo artistico  che pretende cambiamenti repentini  “usa e getta”.

Ma, evidentemente, le cose sono ben diverse.Definito in un organico ed una organizzazione quasi “spartana”, il rigoroso funzionamento di una macchina perfetta, rodata  nel corso di centinaia di concerti sparsi qua e la sul pianeta terra,ne rendono  una delle maggiori band della New Wave of British Heavy Metal, ove rientravano gruppi dello stesso filone musicale quali: Saxon, Angel Witch, Samson, Venom,ecc..

Immagini tratte da:http://ironmaiden.com/gallery tour mondiale 2016.<

Sostenitori dello spettacolo, da effetto  accoppiato ad una scenografica serie di riff chitarristici, che evidenziano il reticolo di partiture sempre più articolate dall’ intreccio di suadenti melodie soft e rock .Con una linea ritmica possente, basso e batteria si fondono in uno strumento unico. Beh, la coppia Harris/McBrain da sempre risulta essere tra le migliori al mondo nelle Top Special dei musicisti. Tutti artisti di razza, i quali con grande maestria ci fanno godere di uno spettacolo senza pari. Con all’attivo circa 75 milioni di dischi venduti, oggi si potrebbero sentire soddisfatti , ma nonostante tanto successo prodotto troviamo loro ancora ad esibirsi con dei tour mastodontici in tutto il pianeta.

L’ultimo “The Book of Souls World Tour”, targato anno 2016,del quale inseriamo il link tratto da YouTube del Tour mondiale ancora in corso per l’anno 2017, di uno dei  concerti  tenutosi in Germania al “Wacken Open Air Festival” . Riproponiamo la versione in HD, di uno dei tour tra i migliori degli ultimi anni .

Immagini tratte da:http://ironmaiden.com/gallery tour mondiale 2016.<

Gli Iron Maiden continuano a macinare kilometri di note ,apportando oggi leggere novità nel sound,nelle scenografie e spinti  dalla propulsione vulcanica delle infinite ispirazioni compositive che si susseguono  tra i vari membri :Dickinson (voce), Harris (basso), Smith (chitarra), Gers ( chitarra) ed infine Murray e McBrain, rispettivamente terzo e storico (chitarrista),  ultimo (batterista),dimostra la grande forza evolutiva, capace di adattarsi ai tempi, e di superare gli ostacoli di ogni età restando nel contempo sempre gli stessi artisti fedeli alle origini,segno che l’insieme risulta essere vincente,senza scalfiture e ruggine.

Il segreto di questa immensa longevità maideniana ,consiste nella semplicità di sentirsi  eternamente giovani  ed eterni amici ,che per anni hanno condiviso gioie e dolori per le strade di mezzo mondo, restando uniti superando le varie peripezie che nel  corso degli anni si sono interposte.E allora viene  da confermare l’esclamazione dell’incallito fan di sempre:

“Up the Iron’s”, per tutta la vita…..alla prossima.

Tratto da: Onda Lucana by Antonio Morena

N.B.

Immagini tratte dal sito ufficiale degli Iron Maiden,al seguente indirizzo Web: http://ironmaiden.com/

Lucania,divisa tra:”Sant’Eolico e Santa Trivella”.

Vignetta del giorno dedicata al territorio non sempre felice della nostra Lucania.

trivelleolica-2017
Vignetta tratta da repertorio di Onda Lucana by Antonio Morena’07

Sat&Smartphone

 

Tecnologia in movimento.

Tratto da:Onda Lucana by Antonio Morena

L’Evoluzione tecnologica, ha portato un  sistematico progresso  sui vari sistemi di controllo migliorando la funzionalità aggiunta, affinchè, si allarghino gli orizzonti in ambito delle comunicazioni.

satsleeve-300x169

Thuraya, compagnia mobile specializzata nelle comunicazioni via satellite ,e’ una “Major di comunicazioni ,la quale opera negli Emirati Arabi Uniti, con sede ad Abu Dhabi. Il settore tecnico, invece, è gestito dagli americani della  Boeing Satellite Systems ,che oltre alla gestione diretta hanno assunto l’impegno di garantire attraverso satelliti evoluti  geostazionari  aziendali il percorso delle comunicazioni della rete interessata”, permette attraverso ‘SatSleeve+’ i suoi strumenti di agire nella trasformazione di un classico smartphone ad un efficace sistema di contatto satellitare.

Il sistema progettato dalla Thuraya mette in campo un gadget  di alta tecnologia pronto a rendere operativo il vostro telefonino nei luoghi financo più ostici del pianeta terra, sfruttando sia la rete GSM, quella 3G, fino ad arrivare alla ultima generazione della 4G dati LTE.

La ‘SatSleeve+’, offre un vano universale pronto ad ospitare qualsiasi telefonino si voglia convertire ,con struttura sottile ,antenna estraibile ed una sim .

Come tutti i sistemi innovativi godono anche delle App dedicate in questo caso SatSleeve Hotspot, scaricabile gratuitamente da Google Play o Apple Store, con connettività in modalità GmPRS (15 kbps upload – 60 kbps download) ,è possibile essere sempre aggiornati ed aggiornare il proprio lavoro ovunque si operi nel mondo.

Un prodotto sicuramente utile per coloro ,i quali vogliono essere interattivi a 360 gradi, segno che i tempi scorrono velocemente e le opportunità si mostrano sempre più, comodità un tempo impensabili ben lontane dagli innumerevoli sacrifici remoti di un mondo quello di oggi in costante e perpetuo fermento tecno.

Tratto da:Onda Lucana by Antonio Morena

LE LUCI DI POTENZA ILLUMINANO LA LUCANIA

Tratto da:Onda Lucana by Antonio Morena. Tutte le foto prodotte sono di immagine repertorio Onda Lucana by Antonio Morena

Tratto da:Onda Lucana by Antonio Morena. Tutte le foto prodotte sono di immagine repertorio Onda Lucana by Antonio Morena

Grazie al circuito che parte da Matera Capitale 2019,Potenza città si illumina d’immenso e indirettamente lancia una speranza nei nostri cuori. Quella speranza, la quale deve ritrovare la forza del cambiamento socio-economico-culturale.Un potenziale infinito non sempre canalizzato nel giusto modo alle volte troppo dispersivo e inconcludente. Le luci della ribalta per noi di Onda Lucana speriamo che non vengano mai spente per una terra non sempre inclusa nei circuiti di “èlite”, gli orizzonti sono sempre stati molto sacrificati ,bene, ora è tempo di voltare pagina e forse da un palco attraverso lo scintillio del bel vedere deve in noi tutti farci rimboccare le maniche,affinchè,si possa portare quel benessere tanto ostentato e desiderato. Che gli eventi possano ripetersi all’infinito in un crogiuolo di idee propulsive che ci portino verso un futuro immediato di serenità e progresso. Sottostante la film-fotografia prodotta da Onda Lucana dello spettacolo consumato ieri sera in Piazza Prefettura nella città di Potenza , uno spaccato estrapolato in foto-immagini sintetizzando una kermesse futurista nei mega pixel sparati sui grandi schermi che avvolgevano nel calore di una grafica straordinaria l’intera piccola piazza stracolma di visitatori provenienti da tutti i nostri paesini lucani e non.Un cast ben rappresentato da molteplici artisti  di generi musicali molto diversi con un palco ben disegnato e tecnicamente confortevole, dagli spazi molto ampi al suono ben diffuso sia all’esterno che all’interno della struttura ,luci tecnologicamente evolute contornati da schermi frazionati giganti ove veniva proiettata una grafica molto accattivante nei colori pastosi e nella scelta degli sfondi, tutto ben organizzato e ben distribuito, musicisti di grande professionalità in uno stage perfetto. Quando le cose riescono bisogna soltanto osservarle senza indugiare, che lo spettacolo continui e che la Lucania trovi il suo percorso per il benessere di noi tutti.W Mamma Rai.

Tratto da:Onda Lucana by Antonio Morena

Sistemi interattivi sempre più sofisticati

320x180.jpg
Tratto da repertorio Web.

Tratto da:Onda Lucana by Antonio Morena

La tecnologia e le sue innovazioni sorprendono sempre più, il supporto tecnico ha acquisito una evoluzione senza precedenti. Il movimento di per se visto come fonte di energia , affinchè, possa essere sfruttato per alimentare il proprio smartphone. Un gruppo di ricercatori della Università della Pensylvenia, i quali lavorano su questa innovazione stanno cercando di ottimizzare il progetto al fine di renderci una vita più comodo in piena autonomia gestionale ,per una produzione più fluida nell’uso dei futuri evoluti tablet e telefonini. Il movimento delle dita per l’uso del touch i “movimenti lenti “ verrebbero incamerati sotto forma di energia pulita in modo che la stessa possa autoalimentare e sostituire l’uso della classica batteria. Il nostro futuro non è molto lontano da soluzioni sempre più sofisticate come questa chiamata tecno a diodi ionici, le quali aiutano noi tutti a spingerci verso una evoluzione sempre più serena e qualitativa nell’uso quotidiano e alle volte sfrenato degli oggetti di consumo ,molti dei quali restano insostituibili in una società sempre più tecnologica.

Tratto da:Onda Lucana by Antonio Morena