MONICA

ragazza-spiaggia
Immagine tratta da web.

Tratto da:Onda Lucana by Gerardo Renna

MONICA

Cammini male,
però mi piace tanto….vederti passare!

Ogni volta che ti vedo arrivare
lo sguardo dal lavoro distolgo,
che avido su di te si posa!

Sui tuoi capelli biondi,
sul tuo viso bello,
che intorno brilla come una stella!

Nell’incedere un po’ spedito
il tuo corpo polposo e il tuo seno prosperoso
vedo, sbalordito,
che m’accendono il desi0….!

Il desiderio irrefrenabile
di “gustar” il tuo seno grosso,
che ad ogni passo in petto ti balla!

Ogni volta che ti vedo, nel letto ti vorrei,
nuda, rosea, come sei,
per godere la tua bellezza, la tua morbidezza
e la tua calda sofficità prorompente…!

Bologna, luglio 1970

Tratto da:Onda Lucana by Gerardo Renna

Annunci

I COLORI DELLA VITA

16db6f7a8b
immagine tratta da web.

Tratto da:Onda Lucana by Gerardo Renna

I COLORI DELLA VITA

I colori della vita sono tanti, diversi e belli!

La meraviglia sono del creato!

Basta guardarsi intorno,
specialmente se in campagna siamo,
dove spesso la natura meravigliosa
è più rigogliosa!

Erbe, foglie e fiori, piccoli o grandi,
d’ogni forma, d’ogni colore e d’ogni odore!

Un invisibile, grandissimo ed estroso artista
tutto ciò ha creato, ed in bellezza e bravura
tutti ha superato!

Ad alcuni colori
noi umani pure un significato diamo.

Al bianco, come la neve: purezza e castità!

All’azzurro, come il cielo ed il mare:
la grande-infinita vastità!

Al giallo: la luce del sole, che a tutti gli esseri vita dà.

Al rosa, come le rose: puro amore.

Al rosso: il sangue bollente e la passione ardente…!

Al verde: la natura e la speranza che mai si deve perdere!

Al grigio: la noia e la tristezza.

Al viola: la timidezza.

Ed infine al nero:
l’oscurità, il losco, la nefandezza
e l’inevitabile morte nera!

Cervia, 29/6/15, ore 8,05, nello stabilimento termale.

Tratto da:Onda Lucana by Gerardo Renna

JASMINE

http-media.booksblog.it88b5profumo_pasqua
Immagine tratta da web.

JASMINE

Tratto da:Onda Lucana by Gerardo Renna

Un giorno o una sera,
in face book un’immagine vedevo
lucente e bella, come una stellla!

Una stella
che luce bionda emanava
e tutt’intorno illuminava!

La sua scia luminosa,
allora io seguitava desioso!

Per cieli azzurri, felice volavo,
estasiato dalla tua immagine radiosa!

La tua immagine deliziosa
bella e sorridente, soave beatitudine
per il cuore e per la mente!

Funo di Argelato (Bologna/Italia), lì 21 gennaio 2016, ore 22,13

Tratto da:Onda Lucana by Gerardo Renna

IL SOLE DEL MATTINO

morning-sun-2407071_960_720
Immagine tratta da web.

Tratto da:Onda Lucana by Gerardo Renna

IL SOLE DEL MATTINO

Ancora non è l’alba,

ma già il cielo pian piano cambia colore!

Poco prima nero,

ora, come il mare, si fa chiaro.

La notte

lentamente vanisce

ed il buio, che intorno tutto avvolge e nasconde,

ad un tratto si dilegua e furtivo fugge!

Il sole,

il sole del nuovo giorno, ancor non si vede,

ma già la sua luce all’orizzonte si intravede!

Un roseo chiarore in lontananza il ciel colora,

del sole la nascita annunziando a quest’ora!

In quest’ora di trepidante attesa

per la vita che al sole rinasce puntuale!

Il sole del mattino,

per ogni essere linfa vitale,

desiderato ed aspettato!

Come il primo amore, tanto desiato,

che di gioia invade l’animo

ed il cuore, forte, fa scalpitare…!

Come il primo amore, e come i bambini,

della sua luce e del suo tepore

ancor più abbiam bisogno nel mattino!

Funo di Argelato, merocledì 20 giugno 2012, ore 16,40

Tratto da:Onda Lucana by Gerardo Renna

AD ALTA VOCE…!

431369

Tratto da:Onda Lucana by Gerardo Renna

AD ALTA VOCE…!

Al mondo, si sa,

c’e’ chi sta bene e chi sta male.

Quelli che stanno bene sono tanti,

ma quelli che che stanno male

sono tantissimi!

E, perciò,

dovere morale aiutare chi sta male.

Purtroppo, pero’, poche persone

ascolto danno alla voce del cuore…!

Quella voce silenziosa, tanto prodigiosa,

che se ascoltata,

sempre ti porta a compiere buone azioni!

Chi nell’opulenza vive e sguazza,

o, comunque, bene sta,

assolutamente la beneficienza

per solidarietà deve fare.

Ma, contrariamente a quello che si dice,

di farla sottovoce

o, addirittura, in modo silenzioso,

AD ALTA VOCE BISOGNA FARLA

E CON LA MASSIMA RISONANZA!

Affinché con l’esempio,

si possano indurre tanti altri a farla,

che’ quella fatta da un solo donatore

è poca cosa.

E’ solo una goccia

nel mare immenso del bisogno!

Più alta e vasta è la risonanza

e più alto, di sicuro, è il numero

dei potenziali donatori!

Funo di Argelato (Bo), 16 luglio 2012

Tratto da:Onda Lucana by Gerardo Renna

OCCHI VERDI

2aff4a9d67_7235320_med
Immagine repertorio web.

Tratto da :Onda Lucana by Gerardo Renna

OCCHI VERDI

In Basilicata, a distanza ravvicinata,

un giorno una bella ragazza ho visto

semplice e ben pettinata!

Occhi verdi aveva

che in fronte lucevan

come perle!

Snella era e di media statura,

dal cuor sincero e dall’animo puro.

Mentre con lei parlavo, io la guardavo

ed i suoi occhi belli miravo!

Radiosi,

Il suo fresco viso luminavan,

che ancor più bello diventava!

Incantato, la guardavo

dai suoi occhi verdi affascinato!

Funo di Argelato, 23.8.2010, ore 18,05, in via Bellini, 4

 

Tratto da :Onda Lucana by Gerardo Renna

DOLCE TERRA MIA!

3d-rendering-di-grano-con-colline-in-lontananza_1048-4724
Immagine tratta da web.

Tratto da :Onda Lucana by Gerardo Renna

DOLCE TERRA MIA!

Per ragioni di lavoro ti ho dovuto abbandonare,

terra mia cara!

Ma da te lontano, qui in pianura padana,

spesso il desiderio sento di rivederti

e così la brama mi prende di venirti a trovare!

Venirti a trovare per rivedere i luoghi a me tanto cari

dai quali forzatamente un dì mi son dovuto separare!

Il mio caro paesello

lì sulla collina dai verdi declivi!

Il monastero bantino, con la chiesa

ed il chiostro con la bella cisterna

del convento francescano!

Il corso con la piazza, l’unico centro cittadino,

dove ogni sera pulsa la vita ed il passeggio quotidiano !

La verde villa comunale,

con in mezzo la statua alata della libertà,

ad onore innalzata dei caduti banzesi

nelle due tremende guerre mondiali!

E giù scendendo nelle verdi valli,

le nostre belle fontane rivedere

ed alla loro fresca acqua

dissetarmi con tanto piacere!

Parenti, amici e conoscenti

è bello e salutare rivedere

di giorno ed anche di sera!

In piazza con gli amici trascorrere

e la notte allegramente tardare!

Se poi una banda musicale inizia a suonare

la voglia ci prende anche di ballare!

E così, tra suoni, canti e balli,

fra tanti miei compaesani

al mio paese mi piace

di giorno e di sera stare!

D’estate, poi, quando il tempo è sempre bello,

per la campagna mi piace girovagare!

A piedi od in bicicletta,

le sue bellezze poter ammirare!

Funo di Argelato, mercoledì 15 giugno 2016, ore 0,27, in via bellini 4

Tratto da :Onda Lucana by Gerardo Renna